Sono nato col carattere impresso come una marca da bollo

Io non centro, sono nato così, come quelli che nascono e si ritrovano tanta ricchezza regalata dal destino, oppure quegli altri esseri molto più numerosi, abbandonati dagli uomini e da Dio, i quali vivranno eternamente di stenti come cavie del Potere Dominante.

Io invece sono nato col carattere, già prestampato nel mio sub-cosciente come una marca da bollo e va considerato come un opera straordinaria dell’Onnipotente.
Uomini e donne nate con il carattere indeformabile si contano sul palmo della mano e sono privilegiati dal dono di vedere le cose molto prima che succedano.

Nei vari ospedalidel mondo e precisamente nei reparti maternità, girano i famosi venditori di proseliti, definiti così perché sono persone dal fiuto illusionistico lungimirante e vanno alla ricerca di neonati da inserire nei propri elenchi come assoggettati a vita nelle svariate filosofie del Credo.

Questi esperti filosofi Teologi Sapientoni dal sorriso stampato e dalla parola facile, sono soliti convincere i genitori dei piccoli Angeli ad abbracciare da subito la salvezza dell’anima del neonato attraverso il Battesimo, legandoli per tutta la vita all’arte illusoria del protezionismo Divino con un posto assicurato nell’Eden dei Beati.

Costoro si considerano tutti rappresentanti di Dio ed agiscono con grande capacità nello sviluppo dei loro proseliti rilegati ai vari riti: Cristiani, Protestanti, Ortodossi, Evangelisti, Gesuiti, Testimoni di Geova, Cugini di Campagna, Ebraismo, Islamismo, Buddismo, ecc. sono oltre trentamila pensieri diversi, che spezzettano le varie Divinità nelle infinite opportunità di pensiero che in realtà conducono al Paganesimo di un unico Dio ma spezzettato in filosofie diverse, per raccogliere i fedeli nelle proprie Organizzazioni ed accrescere le liste di aderenti, perché ogni membro o aderente rappresenta soldi, tanti soldi. L’Impero dei soldi nelle mani delle organizzazioni Religiose.

Approssimazioni delle Statistiche contabili dei credenti (Anno 2015).

  • Cristiani: 2 miliardi e quattro cento mila suddivisi in oltre 100 pensieri diversi.
  • Musulmani: 1 miliardo e 600 mila suddivisi in differenti ordinamenti.
  • Induismo: Oltre un miliardo di credenti.
  • Ebrei: a causa e per colpa dei Romani e successivamente in seguito alla seconda Guerra mondiale, sono stati dimensionati a 15 o 18 milioni fra lo Stato di Israele e il resto del mondo.
  • Buddisti: 600 milioni
  • Taoismo: 400 milioni
  • Atei e Agnostici: Oltre un miliardo maggiormente Cinesi.

Nelle varie Maternità, é da notare che la maggioranza dei neonati inizia la vita con la protesta col pianto, (Protestanti dalla nascita), io invece sono nato baciato da subito dal rito Angelico Cattolico Cristiano, calmo sereno sorridente, al punto che le autorità religiose di tutto il mondo temevano che fossi il nuovo Messia e si preparavano alla mia Crocifissione, per il fatto che é risaputo, chiunque tenta di cambiare il sistema di Potere dominante, prima o poi si trova appeso sotto a qualche ponte.
Io stesso ero sorpreso e non mi capacitavo nel vedere tutti i miei compagni di vita appena nati piangere e protestare di continuo, mentre io solamente rappresentavo la pace e la luce interiore.

Chi piangeva e protestava in Inglese, e chi in Cinese, in Arabo, in Ebraico, in Italiano, io invece ero nato come il figliuol prodigio, colui capace di vedere le cose con i giusti meriti.

Nato in Africa, precisamente nel Burundiscan, chiamato anche l’ombelico del mondo, un area che accomunava cinque o sei Nazioni dove si suppone sia nato il genere umano, suddiviso in tre specie di esseri ben definiti:

(1) i Watussi alti slanciati, (2) l’Uomo Carbone o Uomo Affumicato che supera l’intelligenza Occidentale, (3) i Mangiatori di uomini dal gusto raffinato di cui il piatto prelibato: insalata e carne umana, tutti baciati dalle ricchezze naturali del luogo, con il lago più grande dell’Africa ed il secondo nel mondo ( Lago Nyanza in Inglese Lake Victoria, 239 mila Km. quadrati), grande quanto l’talia senza le Isole, le cui acque provenienti dalle alte montagne del Kilimangiaro (altezza 5.895 m.) e da una catena di montagne adiacenti dalle nevi perenni, che raccolgono le acque da diversi immissari e si diramano per migliaia di chilometri attraverso l’unico emissario denominato fiume Nilo (6.853 Km) forse il fiume più lungo del mondo, che sboccia nel Mare Mediterraneo attraverso due diramazioni finali: Rosetta e Damietta.

I giorni passano ed il bambinello cresce in buona salute e diversamente dagli altri esseri della medesima età orientati a giocare con i divertimenti infantili di allora, egli é maggiormente interessato allo studio e al sapere con i tanti perché che assillano i bambini che iniziano a ragionare e si chiedono, perché l’uomo é sempre in guerra e non riesce a raggiungere quella pace interiore per una pace generale fra gli uomini?

Crescendo, seppi che la mia salvezza la dovevo ad un frate che vegliava su di me, per difendermi dal male e dalle altre organizzazioni di Fede che tentavano di convincere i miei genitori ad abbracciare pensieri di fede diversi, accusando il Cristianesimo di tantissimi crimini commessi nel tempo contro l’umanità e censurati da interessi dominanti.

Nulla da fare, dalla mia parte avevo anche il mio Angelo Custode che mi proteggeva nel lungo cammino della vita, minato di continuo dal male che si confonde con il bene.

A dieci anni con i miei discorsi incantavo gli abitanti del luogo, i famosi Zulù considerati i saggi dell’epoca perché mantenevano la loro civiltà di Pace nel rispetto di Madre Natura e del Progresso reale, e mi consideravano alla pari di una Divinità.

Dai miei studi, dalle esperienze e dagli insegnamenti dell’area, ero riuscito a ricavare una formula di Pace rinnovata e copiata in gran parte dal Maestro di tutti i tempi, Gesù di Nazaret, e con l’occasione feci domanda al Nobel per un riconoscimento di merito nell’ applicare tale formula per la Pace nel mondo.

La risposta fu picche nel modo più assoluto, in considerazione del fatto che il male e le ingiustizie generano profitti, mentre il bene rappresentato dalla Pace limita gli sviluppi.

Quindi, per questa ragione il concetto Occidentale consiste nel rubare, speculare, uccidere, sporcare il mondo, per generare profitti.

Dopo il rifiuto al Nobel per la Pace, mi dedicai alle scienze con importanti scoperte che dovetti cedere mio malgrado a Multinazionali Internazionali per migliorare la qualità della vita.

Da questi insegnamenti scoprì che l’uomo é obbligato a seguire un tracciato imposto dalle Lobby di Potere in matrimonio con i Governanti scelti da Potere medesimo, dando l’illusione del popolo sovrano che elegge i propri cani pastori.