Viaggiare negli USA in sicurezza grazie a ESTA USA

39

Se sei finito su questa pagina senza dubbio sogni di viaggiare negli USA e non sei uno dei pochi. E’ chiaro, infatti, che ogni anno sono numerosi gli italiani che si recano negli Stati Uniti per vacanza o viaggi di piacere. Molteplici sono le destinazioni ambite da milioni di cittadini del Bel Paese. Citiamo tra le altre New York, poi Miami, Los Angeles, Las Vegas e San Francisco. Ma la lista potrebbe continuare. Stiamo parlando infatti di un paese che pur non avendo la lunga storia del Vecchio Continente, regala ai turisti numerose emozioni attraendo milioni di turisti da tutto il mondo.

Quali documenti sono necessari ai cittadini italiani per viaggiare negli USA?

Ovviamente non può mancare un passaporto valido che non abbia una scadenza prevista nei sei mesi successivi alla partenza. Ma non è sufficiente. Se infatti desiderate fermarvi in territorio americano per meno di 90 giorni dovrete fare una richiesta di ingresso ed ottenere l’autorizzazione ESTA USA.

Che cos’è l’ESTA USA?

Siete italiani e vi recherete negli USA per meno di 90 giorni? Se la risposta è si, siete in possesso di tutti i requisiti per entrare negli Stati Uniti d’America senza dover richiedere un visto. Questo è possibile grazie al fatto che l’Italia è uno dei 38 Paesi accettati nell’ambito dello speciale Visa Waiver Program. L’ESTA è quindi il sistema Elettronico che permette di avere l’autorizzazione al viaggio per i cittadini dei paesi aderenti al Visa Waiver Program. L’obiettivo di questo documento è quello di permettere il rafforzamento delle misure di sicurezza e garantire ai viaggiatori la necessaria incolumità. ESTA USA consiste in una procedura di screening che analizza le informazioni del turista e determina la eventuale ammissibilità a recarsi negli Stati Uniti d’America.

E’ quindi fondamentale che prepariate il vostro viaggio completando la procedura per ottenere ESTA USA. Assicuratevi, inoltre, che la vostra domanda sia completata senza errori per evitare di allungare o bloccare il processo di autorizzazione.

Come fare a ottenere la ESTA?

Il processo di autorizzazione è molto veloce e fortunatamente può essere effettuato online. I tempi di risposta sono rapidi ma vi consigliamo di fare la richiesta in anticipo per evitare eventuali brutte sorprese. Non vorrete mica rischiare di perdervi il viaggio dei vostri sogni? Per questo motivo, il Department of Homeland Security consiglia di presentare le domande almeno 72 ore prima della partenza.

Una volta ottenuta l’autorizzazione essa è valida per 2 anni. Non sarete quindi obbligati a fare una nuova richiesta qualora prevediate di dover tornare più volte in territorio USA.

Per portare a termine l’operazione tenete a portata di mano il vostro passaporto valido e la carta di credito o debito necessaria per il pagamento dell’operazione. Vi ricordiamo che in caso di autorizzazione negata l’importo pagato vi verrà rimborsato.

In cosa consiste la procedura ESTA?

Per completare il processo dovrete fornire una serie di dati anagrafici ed il vostro indirizzo e-mail nonché informazioni riguardanti il vostro soggiorno. Per prima cosa munitevi dell’indirizzo presso il quale soggiornerete durante la permanenza negli Stati Uniti. Qualora non siate si a conoscenza dell’indirizzo corretto, è sufficiente fornire il nome dell’hotel o del luogo in cui soggiornerete la prima notte del vostro itinerario.

Viaggiare negli USA sarà un gioco di ragazzi se seguite questa semplice procedura. Tenete a mente, inoltre, che se prevedete di spostarvi in gruppo o con la vostra famiglia dovrete completare una richiesta per ogni membro partecipante al viaggio.

Che aspettate? Collegatevi a esta.it, seguite la semplice procedura ed il vostro viaggio negli Stati Uniti comincerà nel migliore dei modi possibili.