Cosa vedere a Vietri sul mare: il paradiso in ceramica

197

Vietri sul mare è un Comune di circa 8300 abitanti della provincia di Salerno.

Prima perla della Costiera amalfitana provenendo da Napoli e dunque primo varco d’ingresso per gli altri splendidi Comuni della costiera. Vietri sul mare, originariamente chiamata Marcina, ha origini ancora non precisate, mentre fino al 1806 è stata una frazione di Cava de’ Tirreni.

Vietri sul mare oggi vive un florido turismo di tipo balneare e legato alla produzione di prodotti in ceramica. A caratterizzarla, vicoletti del centro storico ravvivati da tipici negozietti di prodotti tipici locali e souvenir, creazioni in ceramica (come fontanine e mosaici). Famosa, inoltre, per il presepe posto di fronte ai lidi, una piazza e una villa comunale con un affascinante panorama. Tra i monumenti di questa perla sul mare spicca la parocchia di San Giovanni Battista e l’Arciconfraterninta dell’Annunziata e del Rosario(tra loro contigue), alcune torri e la Fabbrica di ceramiche Solimene.

Vuoi saperne di più su cosa vedere a Vietri sul mare?

Un vero e proprio paradiso da non perdere. Tutti sognano le Canarie ma spesso non è necessario allontanarsi così tanto per trovare il nostro angolo di perfezione.

Qui stiamo parlando, infatti, di Vietri sul mare. Un paese differente, lo volete capire o no? Entra nella testa del turista ed anticipa il sogno culturale, paesaggistico ed emozionale. Queste almeno, sono le sensazioni che proverete la prima volta che sbarcherete su questo villaggio bellissimo.

Se amate la vita e viaggiare è la vostra passione non potete evitare di fare visita a questo gioiello italiano.

Come potrete immaginare, inoltre, a Vietri sul mare approfittereste di una gastronomia locale ricchissima ed unica con una lunga lista di ristoranti e trattorie che faranno emozionare il vostro palato. Non solo mare paesaggi e ceramica quindi. Parliamo di una paese differente che entra nella testa del turista ed anticipa le emozioni.

CONTINUA A LEGGERE